Le chiese cristiane e l'ebraismo (1947-1982)

Le chiese cristiane e l'ebraismo (1947-1982)

Il coraggio di riproporre oggi nella sua forma integrale la prima edizione di Le chiese cristiane e l’ebraismo. 1947-1982 è dato dal fatto che essa riporta i principali documenti relativi ai rapporti fra i cristiani e gli ebrei che sono stati pubblicati negli anni Sessanta e Settanta, cioè nell’epoca nella quale si è realizzata la grande conversione, prima nella chiesa cattolica e poi anche nelle altre chiese cristiane, nell’attenzione all’ebraismo e nell’atteggiamento verso gli ebrei. A dieci anni di distanza dalla promulgazione del documento conciliare Nostra Aetate, i vescovi americani potevano scrivere: “Questo decen - nio ha rappresentato un periodo unico nella storia della chiesa per le relazioni fra cristiani ed ebrei” (1975). Ed è in quest’epoca che si avvia quel nuovo rapporto di dialogo e di fraternità fra cristiani ed ebrei che ha consentito di giungere oggi, allargando il campo anche ad altri sog - getti, alla pubblicazione di un’enciclica come Fratelli tutti che ci invita a realizzare una fraternità universale per assicurare un futuro di giustizia e di pace alla nostra umanità e alla nostra Terra.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Events and news

> back to top

Recensioni

Comments

> back to top
Login or register to post comments
0

Giovanni Cereti

> back to top

Prete genovese, da quarant’anni a Roma, ha trascorso la sua vita fra insegnamento di teologia ecumenica e attività pastorale. Nel 1976 ha iniziato il cammino della Fraternità degli Anawim e nel 1980 ha fondato la sezione italiana della World Conference of Religions for Peace.

Caratteristiche

Year: 2021
Pages: 296
ISBN: 978-88-6512-743-8
Questo articolo è available