Ephemerides Iuris Canonici - Anno 2011 - n. 1

 

In questo numero viene dato ampio sviluppo al tema del “diritto di libertà religiosa” da intendersi non semplicemente in termini negativi (cioè come immunità da coercizione esterna) ma, più estesamente, quale “diritto di ordinare le proprie scelte secondo la verità”. Su questa base la libertà religiosa viene considerata nel suo essere un “bene universale” indispensabile alla piena realizzazione dell’uomo ed elemento imprescindibile di uno Stato di diritto.
Contributi di: Tarcisio Bertone, Giorgio Feliciani, Rino Fisichella, Fabio Franchetto, Luigi Mistò, Maurizio Pedrazza Gorlero, Natale Loda, Andrea Pin, Andriy Tanasiychuk.

Per acquistare un singolo articolo CLICCA QUI

 

Eventi e News

> torna su

Recensioni e Rassegna Stampa

> torna su
0

Caratteristiche

Anno: 2011
Numero pagine: 245
ISBN: 0013-9491
Questo articolo disponibile