I fatti di Bisaccia

€13.00 -5%
Quantità
€12.35Aggiungi al carrello

I fatti di Bisaccia

Predicazione protestante, reazione cattolica e intervento dello Stato liberale nell’Irpinia di inizio Novecento


Un viaggio nel profondo sud agli inizi del Novecento, terra «gentile di austera bellezza», tra intolleranze e paure e speranze di riscatto. Come in una pièce di teatro si muovono contadini, prefetti, preti, vescovi, predicatori, donne e ragazzi, carabinieri e reparti dell’esercito, in una terra percossa da terremoti e da una miseria antica con l’apparizione fugace del re e della regina.
L’opposizione tra cattolici e protestanti fu un fenomeno non isolato nel nostro Paese dove la libertà religiosa venne di fatto pienamente riconosciuta solo alla metà del secolo.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Sandro G. Franchini

> torna su
cancelliere dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti. Pubblica periodicamente articoli su temi di carattere culturale sulla stampa quotidiana e periodica italiana.

Caratteristiche

Anno: 2021
Numero pagine: 120
ISBN: 978-88-6512-761-2
Questo articolo è disponibile