Tre minuti trentuno secondi

Tre minuti trentuno secondi

Francesco Cossiga: il silenzio e il fragore


Le “picconate” dal Quirinale come tributo ad Aldo Moro, il Maestro che non era stato in grado di salvare. È il punto di partenza di questo ritratto di Francesco Cossiga, arricchito da autorevoli e diverse testimonianze.
A dieci anni dalla scomparsa, il racconto della parabola politica e umana davvero fuori dall’ordinario di una delle figure più importanti e controverse della nostra storia repubblicana.
Simbolo di una stagione consapevole della complessità delle scelte e dell’urgenza di doverle motivare mettendo in conto di non ricavarne immediato consenso.
Senso delle istituzioni e fede religiosa; sapere teologico e spirito polemico; passioni e depressioni: tutto è convissuto nella personalità di Cossiga, con la stessa forza nel suo fragore e nei suoi silenzi.
Prefazione di Mario Segni

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Giampiero Guadagni

> torna su

nato a Roma nel 1964, sposato, due figli. Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista. Caporedattore del quotidiano Conquiste del Lavoro. Per 25 anni collaboratore della Radio Vaticana come cronista politico. Si è a lungo occupato di temi sociali e del lavoro per il quotidiano Avvenire.

Caratteristiche

Anno: 2020
Numero pagine: 176
ISBN: 978-88-6512-747-6
Questo articolo è disponibile