Per una teologia del matrimonio

All’indomani dell’uscita di Humanae vitae (1968), l’ultima enciclica scritta da Paolo VI, il professor Joseph Ratzinger (futuro Benedetto XVI) pubblica un articolo sulla “Teologia del matrimonio” (1969).
Il testo di Ratzinger, puntuale e illuminante, rappresenta uno dei contributi più interessanti per un'autentica lettura teologica del matrimonio. Evidenziando i limiti di una comprensione che si basa esclusivamente sulla natura e sulla legge naturale, il prof. Ratzinger sottolinea l'importanza di collocare il matrimonio cristiano nell'orizzonte della fede: là dove il cristiano si riconosce sempre simul iustus et peccator.
Lo scritto di Ratzinger, per la prima volta in tra-duzione italiana, è curato e introdotto da Nicola Reali, professore presso la Pontificia Università-Lateranense.

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Joseph Ratzinger

> torna su

Caratteristiche

Anno: 2018
Numero pagine: 80
ISBN: 978-88-6512-599-1
Questo articolo è disponibile