La libertà del credente

La libertà del credente

 

Le domande ultime, che l’uomo da sempre si pone, chiedono di poter trovare risposte credibili che abbiamo delle implicazioni nel quotidiano scorrere dei giorni. Con un linguaggio accessibile a tutti, Giuseppe Zenti segue un itinerario che parte dalla questione dell’esistenza di Dio (provocata dall’incontro tra Zenti e Margherita Hack), passando per la domanda intorno all’uomo e al suo destino, per arrivare alla Chiesa attraverso la figura di san Pietro ed il commento dei Salmi e del Padre Nostro.

 

Disponibile anche su Torrossa Online Digital Bookstore

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Giuseppe Zenti

> torna su

Vescovo di Verona, è nato a San Martino Buon Albergo (VR) il 7 marzo 1947.
Per Marcianum Press ha pubblicato: La libertà del credente (2013), Cercate il suo volto (2014), Il travaglio della verità in Agostino (2016), La comunione ecclesiale in Agostino (2016), Agostino, un amico affidabile (2017).

Caratteristiche

Anno: 2013
Numero pagine: 256
ISBN: 978-88-6512-200-6
Questo articolo è disponibile