La libertà religiosa in Ucraina

€27.00 -15%
Quantità
€22.95Aggiungi al carrello Sfoglia online

La libertà religiosa in Ucraina

 

L’autore tratta dei rapporti reciproci tra il regime sovietico e la religione nell’Ucraina sovietica, poi indipendente, durante gli anni 1919-2000. Attraverso l’analisi e la comparazione dei testi legislativi.

Andriy Tanasiychuk fa emergere i tratti caratteristici delle disposizioni giuridiche prodotte dal comunismo sovietico offrendo anche ampi riferimenti alla loro attuazione: chiusura o distruzione dei luoghi di culto, soppressione della libertà religiosa, proibizione della catechesi e del culto.

 

Disponibile anche su Torrossa Online Digital Bookstore

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Andriy Tanasiychuk

> torna su

Caratteristiche

Anno: 2010
Numero pagine: 340
ISBN: 978-88-6512-022-4
Questo articolo è disponibile