Analogia e diritto canonico nella Chiesa

€32.00 -5%
Quantità
€30.40Aggiungi al carrello

Analogia e diritto canonico nella Chiesa

Nelle codificazioni moderne, generalmente l’analogia viene presentata come strumento per colmare le lacune di legge. La formulazione del can. 19 del vigente Codex Iuris Canonici presenta l’analogia secondo una formulazione letterale che offre la possibilità di accostarsi a questo antico strumento della scienza giuridica secondo un diverso approccio.
Dopo una parte introduttiva dedicata all’analogia nel pensiero metafisico classico e allo sviluppo del ragionamento analogico nella storia del diritto occidentale, l’attenzione della ricerca si sofferma sul modo in cui l’analogia è stata intesa nella codificazione del diritto canonico mostrando continuità e discontinuità rispetto alla tradizione.
Infine, viene proposto un inquadramento dell’analogia nel diritto canonico a partire da una rinnovata attenzione al significato giuridico della realtà.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Disponibile anche su Torrossa Online Digital Bookstore

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Federico Bertotto

> torna su

presbitero del Patriarcato di Venezia dal 2016, ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza nel 2009 presso l’Università degli studi di Padova e nel 2021 il Dottorato in Diritto Canonico nella Facoltà di Diritto Canonico San Pio X di Venezia dove è professore incaricato.

Caratteristiche

Anno: 2022
Numero pagine: 416
ISBN: 978-88-6512-797-1
Questo articolo è disponibile