Amor mundi

€29.00 -5%
Quantità
€27.55Aggiungi al carrello

Amor mundi

Karl Löwith oltre l’eredità teologica


Nel panorama della filosofia del Novecento il pensiero di Karl Löwith (1897-1973) si caratterizza per il ritorno alla concezione classica dell’essere, e per questo motivo il suo pensiero viene compreso come un “naturalismo cosmologico”. Ma come giunge Löwith a riconoscersi nell’onto-logia dei filosofi greci? E perché Löwith prende le distanze non solo dalla meta-fisica postcristiana, ma anche dalla meta-fisica classica?
Con questo volume, l’autore intende offrire un contributo al dibattito sulla genesi del “naturalismo cosmologico” löwithiano.
Seguendo una linea di ricerca storiografica e teoretica, viene messo a fuoco anzitutto il problema del cristianesimo che Löwith vede emergere nella filosofia tedesca del secolo XIX (Da Hegel a Nietzsche, 1941), per poi proseguire con la critica che egli rivolge alla filosofia della storia (Significato e fine della storia, 1949) e alla metafisica (Dio, uomo e mondo nella metafisica da Cartesio a Nietzsche, 1967) successive all’avvento del cristianesimo. Emerge così l’ampiezza e la complessità della riflessione critica che Löwith esprime nei confronti della filosofia che per secoli si è ispirata al cristianesimo; riflessione che lo conduce, da una parte, a maturare una filosofia che si struttura come ontologia post-meta-fisica; dall’altra, a superare l’ambiguità della filosofia contemporanea che, nonostante i simulacri della secolarizzazione, rimane ancora legata ai presupposti teologici provenienti dal cristianesimo.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Salvatore Barone

> torna su

ha conseguito la laurea in Filosofia nell’Università di Palermo e il dottorato in Filosofia nella Pontificia Università Lateranense di Roma. Come docente invitato, insegna Filosofia della religione e Filosofia della storia nella Pontificia Facoltà Teologica di Palermo; Filosofia del linguaggio e Filosofia della politica nell’Istituto Teologico di Caltanissetta.

Caratteristiche

Anno: 2022
Numero pagine: 312
ISBN: 978-88-6512-819-0
Questo articolo è disponibile