La nave dei folli

La nave dei folli

un diario di bordo


«Per la scrittura e per la storia in sé, La nave dei folli è irriducibile a ogni genere o definizione, non ha padri né padrini letterari, solo nella classicità è possibile trovare una voce che le somigli; forse Luciano di Samosata o Apollonio Rodio. Questa nave parte da un ignoto e arriva a un altrove. Allora, che tipo di romanzo è La nave dei folli di Steiner? Storico, fantastico, d’avventura, mitologico, poetico? È un Romanzo, un gran bel Romanzo».
Emiliano Ventura (saggista)


«Le donne e gli uomini della nave dei folli di Marco Steiner: un lampo di luce sul chiaro e sulle ombre che abitano ciascuno di noi e che costringono a rispecchiarci nell’inquietudine delle nostre molteplici frammentazioni e nella fragilità della nostra identità. Nel corso di questo memorabile vagabondaggio è possibile ritrovare, o trovare finalmente, noi stessi».
Antonio Dragonetto (psicologo e psicoterapeuta)

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su
Presentazione del libro "La nave dei folli"

Ingresso su prenotazione fino a esaurimento posti
RSVP - studium@themerchantofvenice.it
cortesemente entro venerdì 30.09

 

Per info: Libreria Studium | San Marco 337 | Venezia
+39 041 52 22 382 | studium@themerchantofvenice.it

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Marco Steiner

> torna su

Caratteristiche

Anno: 2022
Numero pagine: 176
ISBN: 978-88-6512-855-8
Questo articolo è disponibile